Zuppa di cipolle con Emmentaler DOP


zuppa-di-cipolle-con-emmentaler-dop

Il  nome del famoso Emmentaler deriva dalla valle della Emme, nel cantone di Berna. Viene prodotto fin dal XIII secolo. Nel 1815 nacquero caseifici appositi. Da allora la caseificazione si diffuse in tutto il territorio del Midlands, zone limitrofe all’originario territorio dell’Emmental. Il latte crudo viene lavorato con coagulazione presamica e pasta cotta. Esistono varie tipologie di Emmentaler: il  Dolce viene commercializzato dopo 4 mesi, lo Stagionato dopo 8 mesi, il Maturo dopo almeno 12 mesi. L’Emmentaler tipologia Grotta matura almeno 12 mesi, dei quali 6 in grotta. La crosta è abbastanza dura e abbastanza elastica, di colore oro, con la stagionatura inscurisce. L’occhiatura è di dimensione grande (tra 2 e 4 cm di diametro), regolarmente distribuita. È un formaggio grasso, di media o lunga stagionatura, a pasta semidura. L’intensità aromatica è medio-bassa, media. La sua caratteristica più tipica, sono certamente i buchi: dalle dimensioni di una ciliegia a quelle di una noce, si formano durante il processo di stagionatura. Bello e buono!

cart Lista ingredienti per 4 persone:

  • 500 g di cipolle gialle
  • 1 litro di brodo di carne
  • 60 g di burro
  • 2 cucchiai di farina 00
  • un pizzico di zucchero
  • 200 g di Emmentaler DOP
  • 4 fette di pane toscano
  • sale
  • pepe

time Tempo di preparazione: 20 minuti

Sbucciate le cipolle e tagliatele a fettine sottili e regolari; in un’ampia pentola fatele rosolare dolcemente con il burro, mescolando frequentemente per 10 minuti. Unite quindi un pizzico di zucchero e la farina setacciata; mescolate bene ed unite qualche mestolo di brodo ed alzate la fiamma.

Continuate la cottura aggiungendo il brodo poco alla volta per circa mezz’ora. Regolate di sale e pepe verificando la consistenza, che dovrà risultare densa.

Abbrustolite le fette di pane toscano da entrambi i lati su una piastra.

Riempite con la zuppa 4 cocotte, preferibilmente di terracotta, sistemate una fetta di pane ed alcune di Emmentaler DOP; mettete in forno a 180 per 10 minuti circa, fino a quando il formaggio non sia sciolto e avrà formato quella bellissima crosticina.

Servite calda con una gratuggiata di pepe nero ed un calice di Alto Adige Pinot Grigio: un’ottimo piatto sano e davvero gustoso ideale per le serate autunnali o invernali.

CONDIVIDI QUESTA RICETTA

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Visitando, scorrendo e continuando la lettura accetti il loro utilizzo. Più informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi