Uovo fritto con Asparagi Bianchi di Bassano DOP


asparagi di bassano e uova fritte

L’Asparago Bianco di Bassano ha un bassissimo apporto calorico poichè poverissimo di proteine, grassi e zuccheri. Contiene vitamina A, B1, B2, PP, C, amminoacidi, è un 0ttimo depurativo e diuretico e favorisce il drenaggio epatico e renale, facilita la digestione perchè ricco di fibre lunghe. Queste ottime qualità possono essere sfruttate al massimo, salvaguardando il patrimonio vitaminico e preservare la consistenza dell’ortaggio, lessandolo in poca acqua o ancor meglio cuocerli a vapore. L’Asparago di Bassano si presenta di colore bianco, di lunghezza tra i 18 e i 22 cm e diametro centrale minimo di 11 mm, turioni ben formati, dritti, interi, con apice serrato, teneri e non legnosi, di aspetto ed odore fresco. E’ facilmente deperibile, quindi deve essere consumato entro pochi giorni dalla raccolta; conservarlo comunque in frigorifero ed evitare l’esposizione alla luce ed all’aria.

cart Lista ingredienti per 4 persone:

  • 1 kg di Asparagi Bianchi di Bassano DOP
  • 4 uova fresche
  • pangrattato
  • pepe
  • sale
  • olio extravergine di oliva
  • olio di girasole

time Tempo di preparazione: 30 minuti

Pulite gli asparagi eliminando spuntando appena il gambo ed eventualmente passando i turioni nella parte finale più legnosa con un pelapatate; lavateli bene e metteteli a lessare coperti in pochissima acqua salata per circa 7-8 minuti.

Separate il tuorlo d’uovo facendo attenzione a non romperlo e passatelo delicatamente in un piatto con il pangrattato. Sollevatelo delicatamente e mettetelo a friggere in una padella con l’olio bollente per qualche minuto su entrambi i lati, fino a quando si rapprenderà e diventerà dorato. Mettete le uova fritte ad asciugare sopra della carta assorbente.

Preparate il piatto da portata disponendo ordinatamente gli asparagi sul fondo conditi con del pepe, sale ed olio e posizionate le uova come preferite, magari con qualche fogliolina fresca di prezzemolo o erba cipollina. Servite con del Collio Sauvignon fresco, dai profumi intensi e vegetali con buona acidità e di medio corpo.

Piatto semplice ma di grande effetto, completo e davvero gustoso.

CONDIVIDI QUESTA RICETTA

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Visitando, scorrendo e continuando la lettura accetti il loro utilizzo. Più informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi