Tortino con Pera Decana dell’Emilia Romagna IGP e cannella


tortino alla pera dell'emilia romagna igp

In Emilia Romagna si coltiva il 70% delle pere italiane; in particolare in provincia di Modena, Ferrara, Bologna, Reggio Emilia e Ravenna. La loro caratteristica è quella di essere a produzione integrata nel rispetto dell’ambiente e della salute del consumatore; sono raccolte solo quando hanno raggiunto un certo grado di maturazione e possono essere commercializzate solo quando hanno raggiunto un certo grado zuccherino. Grazie al suo moderato apporto calorico è consigliata nelle diete ipocaloriche, è ricca di fibre, di potassio e di vitamina C. La pera Decana matura nella prima metà di settembre ed i frutti sono tondeggianti, di colore verde-giallo con presenza di lenticelle. La polpa è bianca, dolce, gustosa, fine, fondente dolcissima e profumata.

cart Lista ingredienti per 4 persone:

  • 2 uova fresche
  • 200 g di zucchero
  • 200 g di farina 00
  • 100 ml di latte fresco
  • 16 g di lievito per dolci
  • 100 g di burro
  • 2 Pere Decana dell’Emilia Romagna IGP
  • 1 bacca di vaniglia
  • cannella in polvere

 

time Tempo di preparazione: 15 minuti.

Separate gli albumi dai tuorli; i primi andranno montati a neve soda, i secondi incorporati con lo zucchero. Sbattete energicamente fino ad ottenere una crema chiara e fino a che lo zucchero non sia ben sciolto, unite un pizzico di cannella e i semi della bacca di vaniglia, unite anche il burro fuso, il latte, poco alla volta, ed infine la farina setacciata ed il lievito. Mescolate bene ed incorporate gli albumi a neve delicatamente dal basso verso l’alto affinché non smontino.

Lavate, pulite e tagliate le pere a fettine non troppo sottili.

Imburrate ed infarinate degli stampini di allumino e versate il composto, inserendovi nel mezzo qualche fettina di pera.

Cuocete a 180 gradi in forno caldo per circa 15 minuti, fino a quando i tortini non saranno belli lievitati e dorati; estraeteli delicatamente dagli stampini quando saranno freddati.

Servite tiepidi con qualche fettina di pera fresca per guarnire e, per i più golosi, con una colata di cioccolato fondente sciolto a bagnomaria.

CONDIVIDI QUESTA RICETTA

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Visitando, scorrendo e continuando la lettura accetti il loro utilizzo. Più informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi