Stufato di lenticchie e Seitan


stufato-di-lenticchie-e-seitan

Il Seitan è un’alimento vegetale tipico della tradizione orientale che negli ultimi anni in Italia è diventato sempre più noto soprattutto grazie alla diffusione di un’alimentazione sempre più vegetariana, vegana e macrobiotica. Viene ricavato dai cereali, in particolare dalla farina di frumento e la farina di farro, che vengono impastate e lavate per eliminare gran parte dell’amido ed avere a disposizione la parte più proteica della farina. Il Seitan è una fonte importante di proteine vegetali, da solo però non contiene in quantità adeguate tutti gli amminoacidi essenziali che il nostro corpo ha bisogno di ricavare dal cibo per la formazione delle proteine; per sopperire a questa mancanza è bene abbinarlo ai legumi. È un’alimento vegetale ma contiene glutine, quindi non indicato per le persone ciliache. È un’alimento mediamente calorico ma povero di grassi saturi. Non contiene colesterolo, è povero di carboidrati e, come già detto in precedenza, è ricco di proteine. Infine è una fonte di fibre vegetali, utili per il buon funzionamento intestinale.

cart Lista ingredienti per 4 persone:

  • 300 g di lenticchie di Castellucchio IGP
  • 350 g di Seitan
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 carota
  • 1 cipolla bianca
  • 2 pomodori maturi
  • 1/2 cucchiaio di curry
  • prezzemolo fresco
  • sale
  • olio extravergine di oliva

time Tempo di preparazione: 20 minuti

Cuocete in abbondante acqua salata le lenticchie con l’aglio per 35 minuti, circa, aggiungete il sale e fate bollire per altri 5 minuti.

In una casseruola soffriggete la cipolla in poco olio; quando sarà trasparente unite la carota tagliata a piccoli cubetti ed i pomodori tagliati anch’essi a cubetti, le lenticchie ben scolate ed il Seitan a cubetti e cuocete a fuoco vivace per 5 minuti.

In mezzo bicchiere d’acqua sciogliete il curry, aggiungetelo allo stufato, regolate di sale e continuare la cottura a fuoco lento fino a quando l’acqua non sarà evaporata ed il composto non sarà bello denso.

Servite con del prezzemolo tritato finemente, accompagnando con del riso integrale o del couscous lessato.

Ottimo piatto unico, sano ed equilibrato, potete accompagnarlo a qualche piccolo crostino ed a una bottiglia di Grignolino d’Asti che esalterà i profumi ed i sapori delle lenticchie.

CONDIVIDI QUESTA RICETTA

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Visitando, scorrendo e continuando la lettura accetti il loro utilizzo. Più informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi