Sorbetto alle pesche


Sorbetto alle pesche servito in una noce di arancia.

Il sorbetto è un dolce freddo al cucchiaio considerato il progenitore del gelato. Talvolta confuso con la granita e con la gramolata, si differenzia da queste per la consistenza più simile al gelato (grana più fine). Il sorbetto è a base d’acqua e può essere aromatizzato con frutta, puree o liquori. L’esistenza del sorbetto è documentata nei testi dell’antichità classica. A Roma, l’imperatore Nerone faceva arrivare a tal proposito il ghiaccio proveniente dall’Appennino.

cart Lista ingredienti per quattro persone:

  • 400g di polpa di pesca
  • 100g di zucchero
  • 1 del di acqua naturale

time Tempo di preparazione: 10 minuti + 4 ore in freezer

Versate in un pentolino l’acqua con lo zucchero e fate cuocere 3-4 minuti finché non sia ben sciolto. A parte pelate quindi le pesche e frullatele fino ad ottenere una purea omogenea. Unite lo sciroppo di acqua e zucchero appena preparato alle pesche e frullate ancora qualche istante. Il composto riposto in freezer per almeno 4 ore all’interno di un recipiente possibilmente d’acciaio.

Servite in una coppa in vetro o naturale, come in un guscio di limone o arancia. Profumate con qualche fettina di pesca fresca e foglie di mentuccia.

CONDIVIDI QUESTA RICETTA

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Visitando, scorrendo e continuando la lettura accetti il loro utilizzo. Più informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi