Sedano rapa al forno


sedano-rapa-al-forno

Il sedano rapa è un ortaggio coltivato in particolare nel Nord Italia (infatti è meglio noto come sedano di Verona), mentre al sud è poco consociuto. Il sedano rapa presenta una radice bruna all’estrno e bianca all’interno, dalla forma globulosa e nodosa. Le foglie, invece, sono verde scuro e gli steli sono cavi all’interno. L’aspetto generale è poco invitante ma questo è ben compensato dal suo sapore delicato. Questa pianta presenta un ciclo biennale e la raccolta avviene a partire da fine agosto e si protrae fino a dicembre o comunque finché non hanno inizio i primi geli. Il sedano contiene 23 Kcal per 100 g di prodotto ed è costituito da una considerevole quantità di acqua (circa 88%). Inoltre, la radice del sedano rapa contiene carboidrati, proteine, grassi, molte fibre e una buona quantità di vitamine antiossidanti e di sali minerali, quali ferro, potassio e manganese. Il sedano rapa ha un aroma piuttosto forte, dovuto alla presenza di un olio essenziale, dall’azione diuretica e depurativa. Il sedano rapa ha proprietà rimineralizzanti, essendo ricco di: selenio, calcio, ferro, fosforo, iodio, magnesio, manganese, potassio, rame, sodio. Contiene, inoltre vitamina A, vitamine del complesso B e vitamina C. Tra le sue proprietà, ricordiamo anche l’azione tonica, espettorante e digestiva. Per questo motivo il sedano rapa viene consigliato alle persone con difficoltà digestive, in caso di astenia e per riprendersi durante una convalescenza. È bene sapere però che, per la presenza di alcune proteine, il sedano rapa è un alimento potenzialmente allergizzante per quei soggetti sensibili e predisposti alle allergie alimentari. Il sedano rapa è un ortaggio sfruttato più nell’ambito culinario che terapeutico. Esso, infatti, trova il suo utilizzo in cucina nella preparazione d’insalate, quindi viene consumato crudo, dove le proprietà degli oli essenziali della pianta aiutano a depurare l’organismo dalle scorie favorendo la diuresi. Il sedano rapa può, però, rappresentare anche un salutare contorno se cotto al forno gratinato, in padella impanato o aggiunto a zuppe e minestre. Si consiglia di acquistare il sedano rapa quando raggiunge un peso variabile dai 600 ai 700 grammi: questo rappresenta infatti il peso ideale che riflette la qualità del prodotto.

cart Lista ingredienti per 4 persone:

  • 2 sedani rapa
  • parmigiano reggiano grattugiato
  • pangrattato
  • sale
  • pepe
  • olio extravergine di oliva

time Tempo di preparazione: 15 minuti

Pulite il sedano rapa con l’aiuto di un buon coltello poiché abbastanza coriaceo.

Fatelo bollire in acqua bollente salata per circa 30 minuti coprendo con un coperchio per evitare che le sostanze benefiche di disperdano troppo; aspettate di freddo e tagliatelo a fette spese circa 1 cm.

In un piatto mescolate il formaggio con del pangrattato, sale e pepe. Impanate quindi le fette di sedano rapa e disponetele su una teglia da forno coperta da carta; condite con dell’olio ed informare a 180 gradi per 15 minuti circa, fino a quando le fette non saranno dorate.

Servite le fette tiepide come contorno ai vostri piatti di carne o pesce, questo ortaggio vi stupirà con il suo gusto davvero unico ed avvolgente. Accompagnate con un buon calice di Breganze bianco.

CONDIVIDI QUESTA RICETTA

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Visitando, scorrendo e continuando la lettura accetti il loro utilizzo. Più informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi