Sale Marino Integrale alla lavanda


sale marino integrale alla lavanda

Il sale integrale è un misto di minerali ed oligoelementi depositati su un cristallo di cloruro di sodio evaporato naturalmente col calore del sole. Il sale artificiale, invece, si ottiene tramite procedimenti industriali in cui vengono aggiunti sbiancanti e stabilizzanti per renderlo bianchissimo, utilizzato per esaltare il gusto dei cibi e presente nella stragrande maggioranza dei prodotti confezionati in commercio.
Possiamo inoltre trovare nei negozi il sale marino iodato, da non confondere con il sale marino integrale: il sale iodato è ottenuto artificialmente aggiungendo iodio chimico al sale raffinato. Si finisce così per introdurre nell’organismo qualcosa che è stato dapprima privato di tutti i suoi componenti e poi reintegrato (si tratta in ogni caso di integratori chimici e non naturali) di uno dei suoi componenti, lo iodio appunto che ricordo elemento essenziale per il benessere ed il funzionamento della tiroide. Il sale marino integrale possiede già naturalmente lo iodio, uno iodio “vivo” combinato in modo naturale al cristallo di sale e diverso da quello usato per la vendita del sale iodato. Il sale in commercio è costituito per circa il 98% di cloruro di sodio (vale a dire sali di sodio e cloro), ma il delicato equilibrio chimico-fisico-energetico delle nostre cellule è regolato dalla concentrazione rispettivamente del sodio e del potassio, minerali entrambi contenuti nel sale marino integrale. Il sale marino integrale contiene molti altri minerali indispensabili al nostro metabolismo in proporzione ideale e perfettamente equilibrate fra loro come calcio, magnesio, potassio, ferro, iodio, rame, fluoro, manganese, zinco e molti altri presenti in quantità minore, inoltre, non contenendo additivi può apparire umido e grumoso ed il suo colore si presenta di diverse tonalità che variano dal bianco al grigio. Il sale marino integrale preso in piccole quantità ha molti effetti benefici: stimola la digestione, ha proprietà igroscopiche (assorbe l’umidità) ed antibiotiche, è un ottimo conservante, dà energia e calore.
Possiamo quindi concludere che l’uso consapevole del sale marino integrale, proveniente da zone non inquinate, accanto ad una alimentazione sana ed equilibrata,è il modo più facile e naturale per mantenere ben bilanciate le sostanze minerali necessarie al benessere ed al funzionamento del nostro organismo.

cart Lista ingredienti:

  • 300 g di Sale Marino Integrale grosso
  • 50 g di fiori di lavanda classica appena colti

time Tempo di preparazione: 5 minuti

Lavate ed asciugate bene i fiori di lavanda con un panno pulito.

In un mixer tritate il sale con i fiori.

Mettete il sale in un barattolo ermetico, meglio se trasparente perchè il sale aromatizzato alla lavanda è anche molto bello alla vista, potete esporre il vostro barattolo in cucina, il sale è pronto per l’utilizzo.

Ottimo condimento per arriccchire sia piatti di carne che di pesce. Il profumo che rilascerà il sale aromatizzato vi lascerà piacevolmente colpiti, soprattutto in primavera.

CONDIVIDI QUESTA RICETTA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Visitando, scorrendo e continuando la lettura accetti il loro utilizzo. Più informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi