Risotto al Tastasal


risotto-al-tastasal

Il tastasal è un impasto di carne fresca di maiale macinata, salata ed insaporita con abbondante pepe nero grosso frantumato; si tratta dello stesso impasto usato per fare la sopressa, il salame e le salamelle. Nei secoli scorsi le massaie della bassa pianura veronese (Isola della Scala, Trevenzuolo, Vigasio) usavano preparare il risotto col tastasal per assaggiare la pasta dei salumi prima di insaccarli. Da questa verifica deriva il nome del condimento: tastare, ovvero assaggiare la salatura della carne di maiale, da cui è derivato il termine dialettale tastasal.

cart Lista ingredienti per 4 persone:

  • 350 g di riso Vialone Nano
  • 1 litro di brodo di carne filtrato
  • 1 cipolla bianca
  • 500 g di Tastasal
  • olio extravergine di oliva
  • parmigiano reggiano grattugiato
  • rosmarino fresco
  • una noce di burro
  • sale
  • pepe

time Tempo di preparazione: 20 minuti

In una pentola fate appassire la cipolla tritata finemente con poco olio. Nel frattempo, in un’altro padellino fate rosolare per 10-15 minuti il Tastasal con poco olio, poichè già grasso, e del rosmarino tritato finemente.

Unite alla cipolla 700 ml di brodo, portate ad ebollizione ed aggiungete il riso; mescolate e cuocete a fiamma viva continuando a mescolare, aggiungendo brodo bollente nel caso in cui si asciugasse troppo.

A cottura quasi ultimata, aggiungete la carne cotta, regolate di sale e pepe e terminate continuando a mescolare.

Spegnete la fiamma, mantecate con il formaggio, il burro e del prezzemolo tritato finemente.

Servite subito accompagnando da una bottiglia di buon rosso Valpolicella.

CONDIVIDI QUESTA RICETTA

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Visitando, scorrendo e continuando la lettura accetti il loro utilizzo. Più informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi