Riso Venere con gamberoni al curry


riso venere con gamberoni al curry

Il riso Venere (o riso nero) e uno degli alimenti più sani che possano essere ottenuti al giorno d’oggi, ricco di antiossidanti, noti per essere in grado di ripulire il corpo dalle scorie in eccesso e rallentare l’invecchiamento cellulare. È un valido aiuto per tenere sotto controllo il colesterolo nel sangue impedendo così problemi di cuore. Il riso Venere come tutti i risi è indicato per chi ha problemi di celiachia e contiene, rispetto ad altri risi, molte più proteine, ferro, zinco e fibre. Il gusto caratteristico, il colore particolare e la consistenza croccante lo rende ideale per ottime insalate estive.

cart Lista ingredienti per 4 persone:

  • 320 g di riso Venere
  • 500 g di gamberoni freschi
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 cucchiaio di zenzero gratuggiato
  • 1/2 cucchiaio di curry
  • 1 vasetto di yogurt naturale bianco
  • olio di girasole

time Tempo di preparazione: 20 minuti

Cuocete il riso in abbondante acqua salata seguendo le istruzioni della confezione; il riso Venere solitamente ha una cottura abbastanza lunga. Nel frattempo in una Wok scaldate un filo d’olio con lo spicchio d’aglio; quando sarà ben dorato eliminatelo ed aggiungere i gamberoni lavati e privati del l’intestino centrale. Cuocere a fiamma vivace qualche minuto e metterli da parte. Nella Wok aggiungere quindi lo zenzero, il curry e lo yogurt e cuocete per qualche minuto fino ad ottenere una cremina; aggiungere i gamberoni e fateli insaporire qualche minuto.

Sul fondo di un piatto da portata sistemare il riso lessato e scolato bene, adagiandovi nel centro i gamberoni al curry con la loro crema. Se volete donare più raffinatezza ed ordine al piatto potete formare con dei coppapasta dei tortini monoporzione di riso sui quali disporrete i gamberoni. Servite con un bianco di buona aromaticità dai profumi intensi e di buona struttura come un Collio Pinot Grigio.

Ottimo e fresco piatto unico, nutrizionalmente completo, veloce e di grande gusto.

CONDIVIDI QUESTA RICETTA

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Visitando, scorrendo e continuando la lettura accetti il loro utilizzo. Più informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi