Pollo in agrodolce con Miele di Castagno


pollo in agrodolce con miele di castagno

Il miele di Castagno è un prodotto tipico delle zone mediterranee, soprattutto Italia, Francia, Grecia e Svizzera, dove nelle regioni montuose temperate tra i 300 e i 1200 metri si trovano boschi interi di castagni. Questo miele si ottiene dai colorati fiori di castagno e viene raccolto tra i mesi di giugno e ottobre. A differenza di molti altri mieli, quello di castagno ha un colore che varia dal giallo-marrone a quasi nero, dalle sfumature ambrate molto scure e intense; il suo odore è aromatico e legnoso e il sapore complesso, decisamente distinto, è molto meno dolce, con un retrogusto amarognolo che può essere apprezzato anche su piatti salati di carni e formaggi stagionati, mentre non si presta molto a sostituire lo zucchero per dolcificare tisane o te. La sua consistenza è piuttosto liquida e il motivo risiede nella ricchezza di fruttosio che ne determina l’assenza di cristallizzazione. Le variazioni di colore e sapore dipendono dal tipo di castagno da cui proviene il miele, dal microclima naturale e dall’eventuale processo di raffinatura. Anche il tempo può determinare la diversità del prodotto, per esempio un’estate secca in genere produce un miele più robusto, poiché le api tendono a essere meno distratte dall’abbondanza di altri fiori e raccolgono il nettare unicamente dai fiori dei castagni. In generale, più il colore è scuro più il sapore è ricco ed intenso. La delle più importanti funzioni del miele è quella antibatterica e antibiotica: molti tipi di miele contengono notevoli quantità di perossido di idrogeno, cioè di acqua ossigenata, la stessa che si usa di solito per disinfettare le ferite. Le alte temperature cui viene sottoposto il miele durante la pastorizzazione neutralizzano alcune sostanze benefiche: per ottenere il massimo effetto battericida, l’ideale è il miele grezzo, non trattato. Oltre a fermare le infezioni superficiali, il miele attenua i sintomi delle ulcere gastriche ed è utilizzato per il trattamento della diarrea che, soprattutto nei bambini, può essere pericolosa perché causa disidratazione. Il miele è poi efficace contro la stipsi, poiché contiene grandi quantità di fruttosio, zucchero capace di arrivare nell’intestino crasso senza essere stato digerito. Il fruttosio inoltre conferisce un potere dolcificante particolare e un prolungato effetto energetico perché, mentre il glucosio viene bruciato immediatamente, il fruttosio è dotato di proprietà emollienti grazie alle quali resta “disponibile” per il fisico più a lungo.

cart Lista ingredienti per 4 persone:

  • 4 petti di pollo
  • Miele di Castagno
  • 1 limone biologico
  • curry
  • tabasco
  • mandorle a lamelle

time Tempo di preparazione: 10 minuti

Tagliate i petti di pollo, lavato ed asciugato, a cubettoni.

Preparate un’emulsine con il succo del limone, un cucchiaio di miele (non esagerate poichè il miele di castagno ha un sapore molto deciso), uno di curry ed un cucchiaino di tabasco; mescolate bene ed immergetevi il pollo. A scelta potete anche aggiungere un cucchiaino di mostarda.

Lasciate riposare per un’ora circa affinché la carne si insaporisca lentamente; cuocete quindi in una padella antiaderente con un filo d’olio, fino a quando sarà ben caramellato e dorato, girandolo di tanto in tanto.

Servite i bocconcini caldi, spolverizzati con le mandorle che avrete precedentemente tostato in un padellino affinchè sprigionino tutto l’aroma, accompagnati da una coppetta di riso bastati o un’integrale bolliti ed una buona birra artigianale fresca. Ottimo anche come piatto unico sano ed equilibrato.

CONDIVIDI QUESTA RICETTA

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Visitando, scorrendo e continuando la lettura accetti il loro utilizzo. Più informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi