Insalata greca con Cipolla di Tropea IGP


insalata greca con cipolla di tropea

La Cipolle rosse di Tropea IGP è un tipico prodotto calabrese con un bellissimo colore che va dal bianco-rosso fino al violaceo. E’ estremamente dolce e tenera, grazie al microclima particolarmente stabile nel periodo invernale e grazie all’azione di mitezza esercitata dalla vicinanza del mare e dai terreni freschi e limosi, che determinano le caratteristiche pregiate del prodotto. Porta benefici a cuore ed arterie, è un sedativo naturale, utile a conciliare il sonno. E’ ricca di vitamina C, vitamina E, ferro, selenio, magnesio, zinco e iodio.

cart Lista ingredienti per 4 persone:

  • 5 cetrioli freschi
  • 2 peperoni greci dolci
  • pomodori datterini freschi e maturi
  • 1 Cipolla di Tropea IGP
  • olive taggiasche
  • 150g di feta greca
  • origano
  • foglie di basilico
  • sale
  • pepe nero
  • olio extra vergine di oliva
  • pane guttiau

time Tempo di preparazione: 15 minuti

Tagliate a rondelle non troppo sottili i cetrioli, dopo averli lavati e pelati con l’aiuto di un pelapatate. Tagliate i pomodorini a metà e i peperoni anch’essi puliti e privati dei semi a striscioline sottili. Mettete tutte le verdure in una capiente ciotola ed aggiungere la Cipolla di Tropea tagliata sottilmente, le olive taggiasche e condite il tutto con una macinata di sale (siate parsimoniosi in quanto la feta dona molta sapidità), pepe, delle foglie di basilico spezzettate con le mani, l’origano e in ultimo la feta sbriciolata a pezzettoni. Aggiungete un filo d’olio e mescolate energicamente affinché tutti gli ingredienti siano amalgamati bene. Lasciate riposare in frigo la ciotola coperta da una pellicola trasparente per almeno 20 minuti affinchè tutti gli ingredienti rilascino i loro sapori.

Servite la vostra insalata greca accompagnata da qualche pezzo di pane guttiau che darà croccantezza e particolarità al piatto, insieme ad un buon calice di Retsina fresco, bianco o rosato, che ci porterà direttamente in terra greca.

Questa insalata può essere un perfetto antipasto, un saporito contorno, ad esempio per un secondo piatto di carne ai ferri, o un leggero e completo secondo per un pasto sano e veloce. I greci riutilizzano l’insalata avanzata come condimento per una pasta che poi metteranno in forno a gratinare; un’idea in più per non buttare nulla.

CONDIVIDI QUESTA RICETTA

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Visitando, scorrendo e continuando la lettura accetti il loro utilizzo. Più informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi