Garganelli al cartoccio allo Zafferano DOP


garganelli allo zafferano al cartoccio

Lo Zafferano DOP è ricavato da una bellissima pianta bulbosa della famiglia delle iridacee. E’ chiamato “oro rosso” per il colore fiammante ma soprattutto per il prezzo molto elevato, poichè ad essere utilizzati non sono i fiori della pianta, ma gli stimmi, filamenti rossi che vengono separati manualmente con grande cura e pazienza da esperi nel settore; per ottenere un chilo di zafferano occorrono 250 mila fiori e 600 ore di lavoro. Nel nostro paese  la coltivazione è un’antica tradizione costituita da piccole produzioni altamente specializzate. Fate attenzione a scegliere un prodotto di qualità; il prodotto più a rischio è sicuramente quello in polvere poichè può essere mescolato con piante diverse (come la curcuma, la calendula ect.); fare attenzione al colore che deve essere rosso e non giallognolo e il prezzo non deve essere troppo basso perchè sarebbe una spia di un prodotto contraffatto. Preferire quindi sicuramente il prodotto venduto in fili con marchio DOP o IGP, usiamolo con parsimonia ma acquistiamo il vero Zafferano DOP.

cart Lista ingredienti per 4 persone:

  • 300 g di garganelli
  • 130 g di guanciale
  • olio extravergine di oliva
  • pepe nero
  • Parmigiano Reggiano
  • panna da cucina fresca
  • 0,10 g di Zafferano

time Tempo di preparazione: 15 minuti

Mettere i pistilli di Zafferano in un bicchiere di acqua calda e lasciare riposare per almeno 15-20 minuti; nel frattempo cuocete la pasta in abbondante acqua salata.

In un’ampia padella antiaderente fate soffriggere senza alcun condimento il guanciale tagliato a cubettini. Quando avranno perso il grasso e saranno diventati belli croccanti aggiungere la panna e  il bicchiere con lo zafferano. Scolate la pasta a metà cottura e saltateli nella padella con il condimento aggiungendo abbondante parmigiano gratuggiato e una grattata di pepe nero; mantecate bene ed adagiateli in una pirofila dove avrete posizionato della carta forno. Chiudete il sacchetto con uno spaghetto ed infornate a 180 gradi per 10-15 minuti. I garganelli avranno assorbito tutto il sapore del guanciale e il colore dello Zafferano.

Servite caldi direttamente nel cartoccio in modo che tutti i commensali potranno godere all’apertura, dell’esplosione dei profumi intrappolati nel sacchetto. Accompagnate il vostro primo piatto con del Valpolicella rosso.

CONDIVIDI QUESTA RICETTA

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Visitando, scorrendo e continuando la lettura accetti il loro utilizzo. Più informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi